Libri gratis per tutti, a Bologna il posto sognato è realtà - Shqiptari i Italisë

Kulturë
A Bologna esiste un posto dove chiunque può prendere e portarsi via per sempre qualunque libro, senza pagare un solo centesimo

Una particolarissima libreria, “Libri Liberi”, è stata aperta da un paio d’anni in Via San Petronio Vecchio n. 57, nel centro di Bologna, in una zona tranquilla, un po’ defilata, affianco ad un antico convento oggi utilizzato dall’Università.

In questo negozio i libri non si comprano, si portano, si prendono, si riportano o si tengono per sempre, passano di mano in mano da cui li ha letti a chi li vorrebbe leggere o perché no, anche rileggere. Il tutto assolutamente gratis.

Anna Hilbe, che questo meraviglioso posto l’ha aperto, mette a disposizione il suo spazio e il suo tempo per tenere aperta la libreria, riuscendo in questo modo a creare una zona franca, dove la letteratura e il sapere sono liberi da ogni spesa.